Home – Ritroviamo il Centro

PRECAUZIONI PER COVID-19

Carissimi,

stiamo vivendo un momento storico particolare che certamente mette alla prova le nostre consuetudini e le nostre relazioni.

Disponiamoci ad osservare quanto le autorità civili e religiose hanno disposto per la salvaguardia della nostra salute.

Per questo motivo fino al 13 aprile sono sospese oltre al Catechismo, ACR, catechesi e ritiri spirituali anche tutte le celebrazioni liturgiche: le messe, feriali e festive, le prime Confessioni, funerali e matrimoni, le Quarantore e le vie Crucis.

Tali restrizioni non devono farci perdere la nostra serenità e soprattutto la fiducia nel Signore, per questo la chiesa rimarrà comunque aperta per la preghiera personale, sia al mattino che in serata.

Noi sacerdoti ogni giorno celebreremo l’Eucaristia (a porte chiuse) portando al Signore le preghiere di ciascuno ed invocando il dono della sua Misericordia. Inoltre ogni giorno alle ore 8:00 e 20:00 suoneranno le Campane della nostra chiesa Matrice. Vuole essere un segno:

  • della presenza di Dio in mezzo a noi, Dio ci è accanto anche e soprattutto in questo momento
  • di comunione ecclesiale, ciascuno personalmente o insieme alla propria famiglia potrà fermarsi in preghiera.

Non possiamo pregare fisicamente insieme, ma possiamo essere chiesa se preghiamo reciprocamente.

Al Crocifisso di Auricarro e alla Madonna della Porta nostri patroni, affidiamo questo tempo particolare chiedendo di impetrare dal Padre la consolazione dei suoi figli, la salute del corpo e dello spirito.

Don Giosy e Don Evan


Home - Ritroviamo il Centro

Il nuovo Centro Parrocchiale sorgerà in un antico palazzo nella centrale Piazza Santa Croce.

E’ stato acquistato grazie anche al contributo della Conferenza Episcopale Italiana (8×1000).

Ora si presenta davanti a noi la grande opera di adeguarlo alle esigenze pastorali della nostra Comunità. Per questo è necessario unire tutte le forze per realizzare quest’opera.

“Non il molto di pochi, ma il poco di molti costruisce il bene comune”

L’impegno economico che dovremmo sostenere e che si aggiungerà ad un ulteriore contributo della Conferenza Episcopale Italiana è di 300.000,00 euro.

Il nuovo Centro è concepito come un luogo di socializzazione e aggregazione, non solo giovanile, ma di chiunque vorrà relazionarsi con gli altri; la sua posizione esprime già la sua vocazione connaturale.

Esso conterrà diverse aule per attività catechistiche, un salone per conferenze, un auditorium per attività teatrali, biblioteca, archivio, canonica, ambiente museale e locali ricreativi.

Sarà un centro polivalente e culturale che potrà vivacizzare il centro del nostro paese.

RITROVIAMO IL CENTRO, COSTRUIAMO IL NOSTRO SOGNO !!!

Scarica la brochureCome donare

News Facebook

Ritroviamo il centro

Calendario Eventi

Aprile 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Marzo 2020 31 Marzo 2020 1 Aprile 2020 2 Aprile 2020 3 Aprile 2020 4 Aprile 2020 5 Aprile 2020
6 Aprile 2020 7 Aprile 2020 8 Aprile 2020 9 Aprile 2020 10 Aprile 2020 11 Aprile 2020 12 Aprile 2020
13 Aprile 2020 14 Aprile 2020 15 Aprile 2020 16 Aprile 2020 17 Aprile 2020 18 Aprile 2020 19 Aprile 2020
20 Aprile 2020 21 Aprile 2020 22 Aprile 2020 23 Aprile 2020 24 Aprile 2020 25 Aprile 2020 26 Aprile 2020
27 Aprile 2020 28 Aprile 2020 29 Aprile 2020 30 Aprile 2020 1 Maggio 2020 2 Maggio 2020 3 Maggio 2020
error: Attenzione: Il contenuto è protetto!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: